Home page  ›   Glossario
Glossario
  -

B2B (Business to Business)

Acronimo che si riferisce alle transazioni commerciali on line che un'azienda effettua con altre organizzazioni (fornitori, partner commerciali, istituzioni, imprese clienti). Rientrano nel B2B le applicazioni e i servizi di aste on line, i marketplace, fino ai sistemi di e-procurement.

B2C (Business to Consumer)

Acronimo che si riferisce alle transazioni commerciali on line che un'azienda effettua direttamente con il consumatore finale.

Back to back

In un punto vendita, espositore da pavimento visibile da entrambi i lati.

Banded pack

Offerta promozionale presentata con la tecnica dell'assembling, ovvero proponendo due diversi prodotti nella stessa confezione.

Bangtail

Una busta promozionale dotata di un secondo lembo perforato e perdisposto come modulo d'ordine.

Banner

È senz'altro la più nota forma di spazio pubblicitario sulla Rete, generalmente posizionato in testa alle pagine web e di formato stretto e lungo. La dimensione più classica è di 468x60 pixel, ma ne esistono anche di formati più piccoli fino al cosiddetto “bottone”.

Banner Buy

Banner che apre un’altra finestra da cui si accede direttamente all'acquisto di un prodotto senza passare dal sito e-commerce dell’inserzionista.

Baseline

Simile al pay-off, che conclude il messaggio pubblicitario e ne riassume i concetti ma, a differenza di questo, è più legato al prodotto che all’azienda produttrice.

Below the line

Forme di comunicazione diverse della pubblicità.Sono convenzionalmente collocate ''below the line'' le attività di comunicazione realizzate al di fuori dei media classici: sponsorizzazioni, promozioni, Pubbliche Relazioni, direct marketing, ecc.

Benchmark

Indicatore, misura, parametro di riferimento in base al quale un'azienda valuta le proprie prestazioni relativamente a prodotti, servizi, processi aziendali.

Benefit

Vantaggio, beneficio Caratteristiche del prodotto o servizio che lo fanno vendere. E' usato sia per identificare i vantaggi da proporre al consumatore sia per indicare i vantaggi ottenuti o ottenibili mediante una determinata azione di marketing.

BID

Nei motori di ricerca a pagamento, è la quota che bisogna pagare per ottnere un determinato posizionamento per una parola chiave.

Bill enclosure

Qualsiasi foglio promozionale o informativo allegato a una fattura o a un estratto conto.

Bingo card

Cartolina inserto. Una cartolina di risposta che un'azienda inserisce in un periodico per ottenere richieste di campioni o di informazioni, quando nelle pagine della medesima testata appaiono articoli o annunci riguardanti i propri prodotti o servizi.

Blind test

Test in cui diversi prodotti vengono presentati in forma anonima, cioè senza marca, ad un gruppo di potenziali consumatori che sono chiamati a esprimere le loro preferenze. Serve a valutare la capacità del consumatore di distinguere le caratteristiche proprie del prodotto senza essere influenzato dalla notorietà della marca.

Bluetooth

Tecnologia radio sviluppata da Ericsson e da altre ditte, costruita attorno ad un nuovo CHIP che rende possibile la trasmissione di segnali su brevi distanze tra telefoni, computer ed altri dispositivi, senza la necessità di collegamenti a filo.

Body copy

La parte scritta di un annuncio pubblicitario in cui sono descritte le caritteristiche dell'azienda e/o del prodotto presentato. Più tecnicamente, tutto il testo sottostante una headline.

Booklet

Opuscolo, in genere piccolo e senza rilegatura , parte dei pezzi promozionali di una mailing.

Bottom Up

Dal basso verso l'alto. Usato per indicare un sistema che tiene conto degli input che vengono dalla base.

Bottone

Spazio pubblicitario di forma rettangolare o quadrata, di dimensioni variabili e ridotte rispetto al banner tradizionale. Generalmente è posizionato ai lati della pagina. La forma promozionale per la quale è utilizzato è fondamentalmente la sponsorizzazione (posizione fissa per un periodo concordato). Le dimensioni più comuni sono: 125 x 125, 120 x 90, 120 x 60, 88 x 31 o 120 x 240 pixels.

Bounce back

Promozione inviata a un acquirente assieme alla spedizione del materiale relativo a un ordine già effettuato.

Bounced message

Messaggio e-mail non andato a buon fine.

Bozzetto

Schizzo di un annuncio pubblicitario, sul quale compaiono, oltre le figure, gli ingombri del testo e, in genere, l'headline. Viene chiamato anche ''rough''.

Brain storming

Metodo decisionale consistente in sessioni intensive di dibattito volte a stimolare proposte e a identificare la soluzione migliore. Le regole generali di una seduta di brain storming sono: esclusione di ogni giudizio critico; accettazione di ogni forma di proposta; produzione di un gran numero di idee; sintesi delle idee espresse.

Brand

marca. Il nome, anche caratterizzato o costituito da un disegno o segno grafico, che individua un prodotto, una linea di prodotti o un'azienda. Serve a differenziare il prodotto o l'azienda, sintetizzandone l'immagine e le valenze di fatto e psicologiche

Brand awareness

Identifica il grado di conoscenza, la notorietà del marchio da parte del pubblico target e la fedeltà degli utenti ad esso. Può essere rilevato e misurato attraverso le analisi di mercato, come le indagini a campione e i focus group.

Brand image

L'immagine di marca; è la personalità del prodotto agli occhi del consumatore e dipende dalla strategia di comunicazione, dal tono della campagna, dalla confezione e dal posizionamento del prodotto. Coincide con il vissuto del prodotto in termini di esperienza e abitudine d'acquisto.

Branding

Insieme delle strategie commerciali e promozionali volte a differenziare un prodotto utilizzando nomi, colori o simboli distintivi. Il branding è un processo che comprende aspetti formali e sostanziali.

Branding retainment

Formula distributiva in cui il produttore diventa rivenditore attraverso negozi monomarca. In questi casi il punto vendita assume un ruolo strategico, diventa un luogo di incontro, uno spazio in cui veicolare al consumatore tutte le suggestioni evocate dal brand.

Brief

Documento elaborato dal cliente e dall'account per affidare il lavoro all'agenzia. Riassume gli obiettivi della campagna, le caratteristiche del prodotto, la strategia comunicativa e promozionale da adottare, il tipo di consumatore da raggiungere (target).

Briefing

Incontro, riunione, volto alla definizione degli aspetti operativi e degli obiettivi di una determinata iniziativa. Durante il brief vengono in genere esposti e discussi i punti fondamentali del documento di ''brief''.

Broadside

Un unico foglio di carta, stampato su uno o su entrambi i lati, piegati per la postalizzazione o la distribuzione diretta, che aperto si presenta come un unico grande annuncio pubblicitario.

Brochure

Depliant informativo/pubblicitario, che illustra le caratteristiche di un'azienda o di un determinato prodotto/servizio.

Browser

Software che permette di navigare i siti in rete.

Buona sconto

Offerta di un promotion benefit economico: la riduzione di prezzo su un determinato prodotto o servizio. Si distinguono in due categorie: quelli emessi dal rivenditore e quelli emessi dal produttore.

Buy-side

Soluzione di e-procurement dove l'acquirente riceve le offerte di più fornitori.

Buyer Aggregator

Marketplace gestito da un intermediario o da un gruppo di acquirenti dove il prezzo è definito dall’acquirente o dal gruppo di acquirenti.

 
 
Richiedi un preventivo gratuito per il tuo concorso, catalogo premi o campagna incentive compilando online il form di contatto.
 
Richiedi gratuitamente il test di posizionamento del tuo sito web!
 

Il test valuta la visibilità complessiva del tuo sito.
Provatelo! é gratis!

 
 
Copyright 2020 - Mach3 Marketing S.r.l. Via G. Matteotti, 300 – 25063 Gardone V.T. (Brescia) - Italy     Tel. +39 030 8336353
P.Iva 03030110161
  info@m3m.it